Lorem Ipsum

Lorem ipsum dolor sit amet

Feb10

AGGIORNAMENTO SUI RICORSI COLLETTIVI IN TRATTAZIONE

Categorie // Comitato Lavoratori della Giustizia

aggiornamento al 03 APRILE 2017

Vi informiamo che ad oggi sono in trattazione  i seguenti ricorsi collettivi organizzati da questo Comitato i:

1)      RICORSO AVVERSO IL BANDO DI MOBILITA’ EXTRACOMPARTIMENTALE PER 1031 UNITA'  (ricorso per la dichiarazione di illegittimità delle procedure di mobilità extracomparto indette con bando del 2015 perché adottate senza alcun criterio selettivo e con disparità di trattamento economico e giuridico nei confronti del personale interno): in attesa della pronuncia della Corte di Cassazione sul regolamento di giurisdizione sollevato dall’Avvocatura di Stato nell'interesse del Ministero della Giustizia.

2)      RICORSO AVVERSO LA GRADUATORIA DEFINITIVA DEL BANDO DI CUI SOPRA: in attesa fissazione udienza.

3)      RICORSO NULLITA’ CONTRATTO del 29.07.2010 (ricorso al Giudice del Lavoro per la declaratoria di nullità del CCI nella parte relativa alla qualifica del Cancelliere ex b3) nei seguenti distretti :

  • MILANO – DEFINITO -  Sentenza di RIGETTO 
  • PESCARA – SENTENZA DI ACCOGLIMENTO – PROPOSTO APPELLO DEL MINISTERO DI GIUSTIZIA: attesa fissazione udienza
  • CHIETI – SENTENZA DI ACCOGLIMENTO – DEPOSITATO APPELLO DEL MINISTERO DI GIUSTIZIA  – COSTITUZIONE PER APPELLO INCIDENTALE DEI COLLEGHI  - SENTENZA DI RIGETTO DELL'APPELLO DELL'AVVOCATURA e ACCOGLIMENTO DEL NOSTRO APPELLO INCIDENTALE ON CONDANNA ALLE SPESE IN NOSTRO FAVORE
  • BUSTO ARSIZIO: SENTENZA DI ACCOGLIMENTO E CONDANNA ALLE SPESE PER IL MINISTERO 

ROMA ( + Cassino + Torino  + 1 informatico + 1 contabile): SENTENZA DI PARZIALE ACCOGLIMENTO - DICHIARATA LA NULLITA' CONTRATTUALE ANCHE PER INFORMATICI E CONTABILI ( prima sentenza in tal  senso)  anche in questa sede è stato chiesto al giudice di sollevare  la questione di costituzionalità dell’esclusione delle altre figure ex b3 dall’intervento legislativo di cui all’art. 21 quater Legge 132/15 che però il Giudice non ha ritenuto di respingere)

MESSINA  (+ Patti): prossima udienza 27 OTTOBRE  2017

PERUGIA (+ Spoleto ): prossima udienza 28 marzo 2017 in questa sede è stata sollevata la questione di costituzionalità dell’esclusione delle altre figure ex b3 dall’intervento legislativo di cui all’art. 21 quater Legge 132/15

SALERNO (solo contabili):  prossima udienza 11 aprile 2017 – in questa sede è stata sollevata la questione di costituzionalità dell’esclusione delle altre figure ex b3 dall’intervento legislativo di cui all’art. 21 quater Legge 132/15

NAPOLI (+Napoli Nord + Santa Maria CV + Contabili) prossima udienza il 25.01.2018

AVEZZANO:  prossima udienza  16 gennaio 2018

 -          Nelle cause già discusse i giudici hanno ritenuto di non accogliere la questione sul foro competente così come da noi prospettata (foro del Tribunale nel cui distretto ha  sede dell’avvocatura distrettuale in quanto rappresentante del datore di lavoro) e di ritenere competente il Giudice del Lavoro della sede di servizio del lavoratore – scindendo quindi le cause. Si avvisa che potrebbero decidere in maniera identica anche i Giudici del Lavoro davanti ai quali ancora pende la questione.  Le spese per il contributo unificato dovuto per le  riassunzioni sono finanziate da questo Comitato.

-        Aderendo alle richieste dei ricorrenti, le cause ancora in corso verranno discusse/destinate a decisione alle prossime udienze (sopra indicate) .

4) RICORSO AVVERSO IL BANDO DI CONCORSO PER 800 POSTI DI ASSISTENTE GIUDIZIARIO  (per il riconoscimento di un punteggio di preferenza anche ai dipendenti di ruolo al fine di riconoscere la loro professionalità acquisita) – gli eventuali benefici non sono estensibili erga omnes ma solo sui ricorrenti. – SENTENZA DI RIGETTO. 

I ricorsi collettivi contro l'UTILIZZO INDEBITO DEL FUG ANNI 2011/12 (destinato ai dipendenti di ruolo ma destinati al finanziamento dei tirocini formativi negli uffici giudiziari)  e il ricorso contro il DINIEGO ALL'ACCESSO DEGLI ATTI RELATIVI AI TIROCINI FORMATIVI sono stati definiti con sentenza.

   Le successive comunicazioni circa l’esito delle cause saranno comunicate via email ai referenti di ciascuna sede e le sentenze  pubblicate su questo sito nella sezione RICORSI  ferma restando la possibilità di richiedere informazioni al seguente indirizzo email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Lascia un commento

Please login to leave a comment.